Eventi – Spettacoli Estate 2015

Eventi – Spettacoli Estate 2015

 
di Grazia Candido – Stagione estiva per l’Officina dell’arte. Dopo il successo invernale registrato al teatro Siracusa, la compagnia teatrale diretta dal maestro Peppe Piromalli è pronta per girare Reggio e provincia puntando anche a qualche”trasferta” fuori porta regionale. E’ un cartellone work in progress, al momento, sette sono le date confermate ma si sta lavorando per “far girare l’arte reggina in altre location perché la Calabria è una vasta regione che deve conoscere i suoi tanti artisti”. Parola dell’attore Piromalli che entusiasta di affrontare insieme alla sua valida squadra di professionisti e tecnici un nuovo tour all’aperto “E20 divertenti”, anticipa il suo “progetto estivo sposato da imprenditori locali che hanno spronato l’Officina a continuare a produrre arte”.
“Abbiamo cercato di concentrare e far conoscere al pubblico che non è potuto venire al Siracusa o che ha perso qualche nostro appuntamento invernale spettacoli sobri ed eleganti che traggono spunti dalla commedia dell’arte e imbastiscono nella storia giochi ed equivoci umoristici in un contesto di vita quotidiana dei nostri giorni – afferma l’attore Piromalli – L’Officina dell’arte si mette sempre alla prova e ha voglia di sperimentare nuove collaborazioni ma soprattutto, far respirare, vivere quel che c’è di buono a Reggio. Certo, ci piacerebbe che questo tour estivo si spostasse anche fuori l’hinterland non solo per far conoscere una nuova realtà artistica del Sud ma anche far vedere a chi ancora oggi ci etichetta o ci giudica solo per fatti di cronaca nera che Reggio e la Calabria è terra di arte e cultura”.
Si parte quindi, il prossimo 4 Luglio all’ecoristorante Attrattoria presso il parco ludico di Ecolandia ad Arghillà con la brillante commedia i “Due signori della signora” per la regia e adattamento di Malaspina, Britti, Piromalli. Il 18 dello stesso mese invece, sempre all’Attrattoria andrà in scena la commedia “13 a tavola” di Marc Gilbert Sauvajon mentre il 24 e 31 luglio l’Officina dell’arte sarà all’Oasi per poi ritornare ad Ecolandia il primo agosto con lo spettacolo “Lavori in corso divagazioni teatral – musicali” con la partecipazione del travolgente Duosemiserio composto da Pino Delfino al contrabbasso e Carmelo Coglitore al sassofono. Il 7 poi, il team Officina conquisterà il circolo del tennis “Polimeni” con un altro inedito spettacolo per poi sbarcare il 10 agosto a Locri e il 21 a Bianco.
“L’Officina dell’arte tra i suoi obiettivi ha quello di creare spettacolo e sinergie capaci, soprattutto in tempi di crisi quali quelli attuali, di consentire la sopravvivenza delle attività artistiche e di migliorare l’offerta cultuale delle strutture pubbliche – continua Piromalli – Ci sono tante realtà che a Reggio vengono ignorate e che vorrebbero fare arte ma non possono per mancanza di spazi idonei e programmazioni. Noi ci stiamo provando da mesi a portare una ventata d’aria fresca per la città e stiamo preparando il nuovo cartellone invernale anche se abbiamo l’incognita della location visto la chiusura del Siracusa, perché crediamo che stare senza teatro è come stare senza linfa vitale”.

 

 

Nessun commento ancora

leave a reply

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com