“Vicini…Troppo vicini” 18.novembre.2017

“Vicini…Troppo vicini” 18.novembre.2017

L'officina dell'arte con "Vicini... troppo vicini" porta la classica commedia degli equivoci, con una coppia giovane e bella, lui il marito, un bambinone eternamente infedele con un talento innato nel rimorchiare ragazze su mezzi pubblici, lei una moglie vivace, allegra, dinamica. Tutto intorno una serie di personaggi più o meno caratterizzati nel linguaggio, negli accenti, nella gestualità, nel vestiario: la domestica moralmente ineccepibile e bigotta, l’amante un po' oca giuliva, la seconda l'amante dal carattere instabile e così via discorrendo.
Il testo è ben scritto e ben diretto, c’è un bel movimento in scena e una gran coordinazione nelle entrate e nelle uscite. Incroci, intrecci, menage a trois, il tema trattato è quello del tradimento, della bigamia e dell’infedeltà.
E' una commedia divertente, leggera, forse troppo, con delle belle battute, momenti e tempi comici che funzionano, tuttavia ha una grande pecca, manca una componente, la verità. Il tutto è talmente ironico, sornione, divertito e estremamente leggero che non conduce il pubblico a una seria riflessione su una tematica importante, quella del tradimento e dell’infedeltà.

Acquisto degli abbonamenti e dei biglietti presso:
Botteghino Teatro Cilea
Mattino: ore 10.00-12.00
Pomeriggio: ore 17.00-19.00
0965.895162 - 3494341593 - 3484222915 -3334697412

Tabacchi Bagnato: Viale Calabria 265 - tel. 0965.58954

Tabacchi Scappatura: Via C.Portanova 118 tel. 0965.28315

On-line: http://www.officinadellarte.eu/tickets/

Nessun commento ancora

leave a reply

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com